Raistlin – L’alba del male


Perchè oggi vi parlo di Raistlin – L’alba del male?! Perchè è un titolo che ho avuto il piacere di leggere ultimamente. Nell’universo Fantasy di Dragonlance Raistlin è una figura, se non la figura, che riveste un’ importanza vitale per l’economia di tutta quanta la serie.

Su di lui poggiano infatti una serie di risvolti non secondari che andranno ad influire profondamente sugli eventi di tutta Krynn. Per questo il mago dalla veste rossa è forse uno dei più affascinanti e popolari personaggi di tutta la serie, che, a dirla tutta, ha stregato anche me.

L’alba del male, che nell’originale inglese si intitola The Soulforge, è in primis un libro da leggere se siete particolarmente affezionati alle Cronache. Se attraverso la lettura delle Cronache avete avuto modo di affezionarvi all’enigmatico mago potrete tranquillamente affrontare questo testo, anche perchè a livello stilistico è effettivamente scritto meglio.

L’alba del male racconta dell’infanzia e dell’adoloscenza dei due gemelli Majere (Raistlin e Caramon) e dell’ambiziosa sorella Kitiara, il tutto molto prima dell’assalto dei Draghi a Krynn. I protagonisti scoprono le loro attitudini e fanno amicizia con quelli che poi diverranno i personaggi principali della serie tra cui Tanis e Sturm Brightblade e gli altri.

Senza spoilerarvi nulla vi segnalo solamente che il libro è molto piacevole e curioso, anche se non raggiunge ovviamente i toni epici delle Cronache. Caldamente consigliato però solo se volete approfondire gli eventi che hanno contraddistinto le vicende dei gemelli Majere. L’Alba del Male fa parte della serie delle Cronache di Raistlin che consta di soli 2 volumi, questo e Fratelli in Armi che sto attualmente leggendo.

Drago


I Draghi sono creature alate molto simili ai rettili. Sono molto temuti per la loro stazza, la loro superiorità fisica  e le loro capacità magiche. Gli esemplari di Draghi antichi sono le crature più pericolose che un gruppo di avventurieri possa incontrare sulla propria strada.

I Draghi fino ad ora conosciuti vengono ricondotti a due categorie: I Draghi Cromatici e i Draghi metallici.  I Draghi Cromatici possono essere blu, bianchi, verdi, rossi, sono tutti estremamente pericolosi e malvagi. I Draghi Metallici d’argento, d’oro, d’ottone, essi sono Draghi nobili e solitamente rispettati per le loro qualità. I Draghi sono terribili predatori, ma in scarsità di cibo possono nutrirsi di carogne e se sufficentemente affamati possono nutrirsi di pressochè qualsiasi cosa.

I Draghi sono fondamentalmente delle creature avide anche se possono battersi per diversi scopi e ideali. Amano ammassare ricchezze di ogni tipo, gioielli, monete, oggetti magici di preziosa fattura. Per un Drago il proprio tesoro non è mai sufficente, colgono spesso l’occasione per umentare il proprio patrimonio. Essi abbandonano il loro tesoro solo in momenti di neccessità, come per andare a caccia di cibo.

I Draghi attaccano con i loro potenti artigli, con le fauci, e con lo speciale soffio di cui dispongono. Preferiscono attaccare in volo, eseguendo attacchi a distanza, che servono a sfiancare il nemico, per poi colpirli a morte in un secondo momento.

Nei link che seguono potete trovare tutte le tipologie di draghi sia quelli cromatici che quelli metallici:

Draghi Cromatici 

Draghi Metallici

Di seguito una carrellata di link dedicati ad alcune illustrazioni sui Draghi:

Immagini di Draghi Verdi


Clicca sulle immagini per ingrandire

Altre immagini di creature:

Immagini di Draghi Rossi


Clicca sulle immagini per ingrandire

Altre immagini di creature: