Drago


I Draghi sono creature alate molto simili ai rettili. Sono molto temuti per la loro stazza, la loro superiorità fisica  e le loro capacità magiche. Gli esemplari di Draghi antichi sono le crature più pericolose che un gruppo di avventurieri possa incontrare sulla propria strada.

I Draghi fino ad ora conosciuti vengono ricondotti a due categorie: I Draghi Cromatici e i Draghi metallici.  I Draghi Cromatici possono essere blu, bianchi, verdi, rossi, sono tutti estremamente pericolosi e malvagi. I Draghi Metallici d’argento, d’oro, d’ottone, essi sono Draghi nobili e solitamente rispettati per le loro qualità. I Draghi sono terribili predatori, ma in scarsità di cibo possono nutrirsi di carogne e se sufficentemente affamati possono nutrirsi di pressochè qualsiasi cosa.

I Draghi sono fondamentalmente delle creature avide anche se possono battersi per diversi scopi e ideali. Amano ammassare ricchezze di ogni tipo, gioielli, monete, oggetti magici di preziosa fattura. Per un Drago il proprio tesoro non è mai sufficente, colgono spesso l’occasione per umentare il proprio patrimonio. Essi abbandonano il loro tesoro solo in momenti di neccessità, come per andare a caccia di cibo.

I Draghi attaccano con i loro potenti artigli, con le fauci, e con lo speciale soffio di cui dispongono. Preferiscono attaccare in volo, eseguendo attacchi a distanza, che servono a sfiancare il nemico, per poi colpirli a morte in un secondo momento.

Nei link che seguono potete trovare tutte le tipologie di draghi sia quelli cromatici che quelli metallici:

Draghi Cromatici 

Draghi Metallici

Di seguito una carrellata di link dedicati ad alcune illustrazioni sui Draghi:

Immagini di Draghi Verdi


Clicca sulle immagini per ingrandire

Altre immagini di creature:

Immagini di Draghi Rossi


Clicca sulle immagini per ingrandire

Altre immagini di creature:

Immagini di Draghi neri



Altre immagini di creature:

Drago di rame


I draghi di rame sono inguaribili burloni, amanti degli scherzi e degli enigmi. Per lo più sono di animo buono,ma possiedono anche una vena di bramosia e spilorceria. Sono nuotatori e saltatori capaci. Alla nascita, le scaglie di questi draghi sono di color marrone ruggine con una tinta metallica …

Continua a leggere

Drago d’ottone


La testa del drago ha una piastra luminosa all’altezza della fronte e corna a forma di lama all’altezza del mento. Un collare percorre tutta la lunghezza del collo; questo drago possiede ali simili a quelle di una manta. La creatura emana un forte odore come di sabbia cotta al sole e le sue scaglie rilucono come ottone lucidato …

Continua a leggere

Drago d’oro


Il drago ha in testa due corna grandi e levigate che partono dal naso e dalle sopracciglia. I baffi intorno alla bocca sembrano quasi i barbagli di un pesce gatto. Le sue ali a forma di vela partono dalle spalle e giungono sino alla punta della coda. Il drago emana un odore di zafferano e incenso e sue scaglie luccicano come oro lucidato …

Continua a leggere

Drago di bronzo


Il drago possiede una cresta a coste che corre dietro il mento e gli occhi. Le coste della cresta terminano in corna ricurve. Il drago ha un muso a forma di becco e delle piccole corna sulla mascella inferiore. Le sue scaglie riflettono una sfumatura di marrone metallico e dorato …

Continua a leggere

Drago d’argento


Il volto del drago è formato da una specie di piastra lucente e ben levigata. La creatura possiede un collare che risale lungo la testa e continua giù per il collo fino alla punta della coda. Il drago possiede due corna lisce e risplendenti e due ali ampie e lucenti …

Continua a leggere