Drago nero

La testa di questo drago sembra del tutto simile a un teschio a causa dei suoi occhi, profondamente incavati e con ampie cavità nasali. Possiede corna che sporgono in avanti ed una cresta di spine che culmina immediatamente al di sotto della testa e si assottiglia a circa 3 quarti dell’estensione del collo. Un odore acidulo circonda il drago, le cui scaglie sono per lo più color ebano o grigio scuro. I draghi neri sono irascibili,astuti e malvagi,caratteristiche che si riflettono nei loro volti sinistri. Sono a volte conosciuti come i “draghi del teschio” a causa dei loro volti. A conferma di questo aspetto scheletrico è anche il graduale deterioramento della pelle delle guance e attorno alle corna. Questo aumenta con l’età e non danneggia il drago. Alla nascita le sue scaglie sono sottili, piccole e lucide. Con l’età diventano più grandi, robuste e opache,favorendo il camuffarsi nellen paludi e negli acquitrini. I draghi neri si rifugiano in grandi grotte umide e in caverne sotterranee dotate di più ambienti. Ai draghi neri piacciono in special modo le monete. I draghi più vecchi a volte catturano creature umanoidi e prima di ucciderle le costringono a rivelare ciò che sanno riguardo a cumuli di monete d’oro,d’argento e di platino.

Statistiche del Drago nero

Vedi anche: Immagini di draghi neri

Torna alla lista dei mostri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...