Drago d’ottone

La testa del drago ha una piastra luminosa all’altezza della fronte e corna a forma di lama all’altezza del mento. Un collare percorre tutta la lunghezza del collo; questo drago possiede ali simili a quelle di una manta. La creatura emana un forte odore come di sabbia cotta al sole e le sue scaglie rilucono come ottone lucidato. I draghi d’ottone sono famosi per la loro loquacità. Potrebbero conoscere informazioni utili, ma solitamente le condividono solo dopo lunghe deviazioni del discorso e dopo che viene offerto loro un dono. Alla nascita le scaglie dei draghi d’ottone sono di colore marrone  opaco. Con l’età somigliano sempre più all’ottone fino a quando non raggiungono un aspetto caldo e brunito. La loro testa è dotata di grandi piastre lisce e metalliche mentre il mento mostra corna che diventano più aguzze col passare degli anni. Ali e collari sono di un verde screziato intorno alle estremità e scuriscono con l’età. Invecchiando le pupille svaniscono fino a quando gli occhi assumono l’aspetto di sfere di metallo fuso. Questi draghi emanano un calore secco e intenso e trascorrono la maggior parte del tempo a crogiolarsi al sole. Visto che condividono il medesimo habitat i draghi blu sono i loro peggiori nemici. I blu sono avvantaggiati negli scontri uno contro uno, quindi in genere i draghi d’ottone tendono ad evitarli fino a quando non riescono a raggiungere i loro vicini per attaccare in massa.

Statistiche del Drago d’ottone

Bookmark and Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...