Coboldo

Con il termine Coboldo si intendono i bassi umanoidi dalle fattezze di rettili che spesso manifestano tendenze sadiche e codarde. La pelle può variare da color ruggine a marrone scuro a nero. Sulla testa sono dotati di due piccole corna di colore più chiaro rispetto al resto del corpo. Gli occhi sono rossi brillanti e la coda somiglia a quella di un ratto.
Solitamente i coboldi vestono di stracci di colore rosso o arancio, parlano la lingua dei draghi similmente a versi gutturali che si avvicinano ai guaiti di un cane. Si nutrono sia di piante che di animali.
I coboldi passano la maggior parte del loro tempo a fortificare i territori attorno alle loro tane posizionando trappole e sistemi di allarme rudimentali. Odiano in generale gli umanoidi ed in particolar modo i folletti, gli gnomi e gli spiritelli.

Coboldo su Wikipedia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...