Mostri D&D – Medusa

Questa creatura ripugnante riesce  a pietrificare con il suo sguardo ogni tipo di essere vivente. La medusa apprezza molto oggetti d’arte particolarmente preziosi, le sue attività puntano infatti ad ottenere queste cose. Osservata ad una distanza superiore ai 9 metri la medusa appare come un normale essere umano. Da più vicino la sua vera natura diventa chiaramente palese. Il suo terribile sguardo è infatti incorniciato da una massa di serpenti al posto dei capelli, i suoi occhi minacciosi ardono di un rosso selvaggio e acceso. Il corpo appare squamato e di color terra, anche se la creatura appare mostruosa, il resto del corpo si presenta invece ben proporzionato. La medusa indossa solitamente indumenti che esaltano il suo corpo e tende a nascondere invece la ostruosità del suo viso con un velo o con un cappuccio. La medusa nasconde la sua vera natura fino a quando un avversario entra nel raggio dei 9 metri, a quel punto ella cerca di pietrificare le sue vittime. In un primo momento con sotterfugi  e inganni la medusa cerca in ogni modo di rassicurare le sue vittime in modo da farle avvivinare a lei il più possibile. Se l’attacco pietrificante non funziona la medusa attacca con le sue armi normali.

Statistiche della Medusa

Torna alla lista dei mostri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: