Drago bianco

Questo drago ha un muso adunco, la giogaia ricoperta di spine e una cresta retta da un’unica spina ricurva all’indietro. Un odore tagliente e vagamente alchemico si sprigiona dal drago, le cui scaglie luccicano come neve. Essendo tra i più piccoli ed i meno intelligenti del loro tipo i draghi bianchi sono semplici predatori dagli istinti animali. Le scaglie dei cuccioli luccicano come specchi. Con l’età la brillantezza svanisce e quando sono vecchi il bianco delle scaglie si mescola ad un azzurro pallido. Solitamente le tane dei draghi bianchi sono grotte ghiacciate e profonde stanza sotterranee le cui aperture si trovano lontane dai caldi raggi del sole. I nemici naturali dei draghi bianchi sono i giganti del gelo che li uccidono per farne cibo o li catturano per usarli come guardiani.

Statistiche del Drago bianco

Torna alla lista dei mostri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: