Pubblicato da: exogino | agosto 5, 2012

The Frozen Horror – prima parte – Il trasloco della paura!


Prima di risiedere nel nostro ridente paesello abitavamo anche noi nella fumosa metropoli del centro italia. Poi abbiamo deciso per la svolta: percorrere 15 chilometri al giorno prima di giungere alla fumosa metropoli. La parte più spaventosa di tutto questo è stato il trasloco immane che abbiamo dovuto porre in atto. Ecco qui narrate le vicende in tutta la loro rivoltante bellezza.

Siccome noi due né il nostro più stretto parentado aveva la più pallida idea di come solo si scrivesse la parola “trasloco” abbiamo quindi fiduciosi affidato il tutto a una di quelle pseudo-agenzie per il trasloco. L’agenzia consisteva in due traslocatori professionisti e un camioncino affidatogli dal campo base. Sfortunatamente per noi le condizioni meteorologiche non erano dalla nostra. Una funesta nevicata si era abbattuta proprio sul nostro paesino di destinazione, vanificando forse tutto il trasloco. Il paese si era trasformato in una specie di brutale antro del terrore ghiacciato dove i vivi pasteggiavano con i morti e i bimbi facevano pupazzi di neve usando le frattaglie come addobbo.

Eravamo rimasti d’accordo con i due omini che nel qual caso il tempo si fosse sistemato ci avrebbero avvisato preventivamente lasciandoci un margine per organizzare la spedizione con le catene da neve. Un giorno improvvisamente ci svegliano alle sette del mattino annunciando che loro erano già partiti con il camion, con le catene montate e che anche noi dovevamo partire subito. Presi dallo sconforto ci ritrovammo subito nel panico più nero. Dovevamo ancora montare le catene della vettura e la mia ragazza doveva ancora avvisare il comune per chiedere se il camion con la roba sarebbe riuscito a passare sotto la porta storica del borgo o se si fosse frantumato contro le ultime vestigia medievali causando morte e distruzione …

fine prima parte

Annunci

Responses

  1. già il trasloco è un’impresa epica in condizioni normali, così poi,,,,,,,capisco il panico…..
    Buona domenica!

    • e questo è solo il primo episodio della Saga … Ciao, grazie del passaggio! 🙂

  2. Aspetto il proseguo 😉

    • non te ne pentirai! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: