Pubblicato da: exogino | giugno 27, 2011

Raistlin – L’alba del male


Perchè oggi vi parlo di Raistlin – L’alba del male?! Perchè è un titolo che ho avuto il piacere di leggere ultimamente. Nell’universo Fantasy di Dragonlance Raistlin è una figura, se non la figura, che riveste un’ importanza vitale per l’economia di tutta quanta la serie.

Su di lui poggiano infatti una serie di risvolti non secondari che andranno ad influire profondamente sugli eventi di tutta Krynn. Per questo il mago dalla veste rossa è forse uno dei più affascinanti e popolari personaggi di tutta la serie, che, a dirla tutta, ha stregato anche me.

L’alba del male, che nell’originale inglese si intitola The Soulforge, è in primis un libro da leggere se siete particolarmente affezionati alle Cronache. Se attraverso la lettura delle Cronache avete avuto modo di affezionarvi all’enigmatico mago potrete tranquillamente affrontare questo testo, anche perchè a livello stilistico è effettivamente scritto meglio.

L’alba del male racconta dell’infanzia e dell’adoloscenza dei due gemelli Majere (Raistlin e Caramon) e dell’ambiziosa sorella Kitiara, il tutto molto prima dell’assalto dei Draghi a Krynn. I protagonisti scoprono le loro attitudini e fanno amicizia con quelli che poi diverranno i personaggi principali della serie tra cui Tanis e Sturm Brightblade e gli altri.

Senza spoilerarvi nulla vi segnalo solamente che il libro è molto piacevole e curioso, anche se non raggiunge ovviamente i toni epici delle Cronache. Caldamente consigliato però solo se volete approfondire gli eventi che hanno contraddistinto le vicende dei gemelli Majere. L’Alba del Male fa parte della serie delle Cronache di Raistlin che consta di soli 2 volumi, questo e Fratelli in Armi che sto attualmente leggendo.

Annunci

Responses

  1. tutta la storia dei fratelli è affascinante e intrigante e nel corso degli anni ho cercato e collezionato molti dei volumi della saga che poco a poco danno un’idea quasi totale dei due personaggi…
    non fermarti a questi due volumi, leggiti anche tutti i preludi e le leggende ^_^
    Fy

  2. Ciao, ho già letto sia le Cronache, che le Leggende, i Preludi mi mancano … avevo lasciato indietro le Cronache di Raistlin perchè nn le trovavo in libreria ma ora mi sto rifacendo 🙂
    Un saluto e grazie del passaggio …

  3. Il nome Margareth Weis mi diceva qualcosa e spulciando nella mia memoria e trovando conferma nella mia libreria mi sono ricordato di uno dei libri del ciclo della pietra sovrana scritto insieme a Tracy Hickman che all’epoca mi piacque parecchio e che si chiamava il pozzo dell’oscurità.
    Scritto benissimo e molto accattivante ma il finale che mi fece arrabbiare parecchio mi portò a non proseguirne la lettura dell’intero ciclo.

  4. quello non l’ho mai letto, conosco la Weis e Hickman solo per il ciclo di Dragonlance. Tra l’altro a Lucca nel 2007 mi sono fatto autografare le Cronache Annotate dalla Weis 🙂

  5. Lucca,uno dei miei più grandi rimpianti…
    Un giorno ci andrò. 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: