Pubblicato da: exogino | agosto 12, 2010

Immaginazione e desiderio


Nella dimensione dell’immaginario tutto ci è concesso, nulla ci viene precluso. Il baloccarsi amabilmente tra un pensiero, un desiderio è consentito a tutti. Proprio a proposito di “desideri” ci sarebbe da chiedersi quale sia la sensazione che scaturisce in noi la sua realizzazione, del desiderio intendo.

Una volta manifestatasi in modo materiale l’attuazione del nostro desiderio ci sentiamo meglio di come potessimo stare in precedenza. Una sensazione di appagamento di solito ci pervade rendendoci felici, sicuri e tonici. Non sto parlando di desideri particolarmente ambiziosi.

Mi viene a tal proposito in mente la storia del nonno di un mio conoscente; una volta mi ritrovai a pranzo a casa sua con lui e, a proposito del cibo che si stava consumando, iniziò un ampio discorso sulla guerra a cui lui aveva partecipato. Disse anche che quando lui aveva fame ed i viveri per la truppa erano insufficenti passava intere giornate senza mangiare niente di niente. Disse che lui usava questa “tecnica” in cui chiudeva gli occhi, per esempio di notte, e semplicemente “pensava” di stare mangiando.Al ché seguiva una sensazione di appagamento e rinnovato vigore. Anche se a prima vista può sembrare una soluzione semplicistica e ingenua questo racconto mi ha fatto riflettere sul fatto che molte  delle sensazioni che pensiamo essere collegate ad accadimenti esterni, come in questo la somministrazione di cibo, molte volte le scopriamo vivere di vita propria all’interno di noi stessi.

Annunci

Responses

  1. Quand’ero bambina (ma anche ora a volte) aspettavo la notte perchè potevo, prima di addormentarmi, immaginarmi storie fantastiche nelle quali far accadere tutto ciò che desiderassi. Credo sia più o meno la stessa cosa del nonno del tuo amico… e ora pensandoci capisco perchè si dice che finchè riesci a sognare sei vivo!

    • ho visto adesso il tuo commento che era andato in moderazione!
      Credo che sia come tu giustamente dici …. In realtà da bimbo ero abbastanza sereno e non ricordo di esser mai ricorso a simili escamotage

      PS: non so se avete visto il tastito “mi Piace” che ha implementato WordPress sulla scia di Facebook! Voi di Splinder lo vedete?
      Se vi piacciono i post cliccateci pure, se non vi piacciono fottetevi!

  2. Ooops! Sono senza avatar…

  3. io lo vedo

  4. Ora si…avevo postato un commento precedente, che non aveva avatar!

  5. meno male

  6. “Disse anche che quando lui aveva fame ed i viveri per la truppa erano insufficenti passava intere giornate senza mangiare niente di niente. Disse che lui usava questa “tecnica” in cui chiudeva gli occhi, per esempio di notte, e semplicemente “pensava” di stare mangiando. Al ché seguiva una sensazione di appagamento e rinnovato vigore.”

    Che essere meraviglioso essere che è l’uomo.
    Questo pensiero mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta.
    Io immagino e basta e non provo quell’appagamento ma forse quello avviene quando ti trovi in una situazione così disperata e ti senti così solo da rendere quasi reali le sensazioni che senti.

  7. Da bambina (ma qualche volta anche adesso) non vedevo l’ora arrivasse la notte, per poter immaginare delle storie fantastiche prima di addormentarmi. Credo sia questo l’origine del detto che è vivo chi ancora sogna!

    • commento ripetuto?! 😉

      • Eh…era per ribadirlo… >__>

  8. A me da un pò di tempo capita di immedesimarmi talmente tanto in quello che sto pensando da ritrovarmi in ansia o in lacrime o con il cuore a mille senza rendermene conto, e dovendo poi fare uno sforzo per ritrovare la calma. Ovviamente questo con i pensieri brutti che ogni tanto capita di fare, ma in generale tendo a dare cmq troppa importanza alle cose che immagino soltanto, soprattutto quelle positive.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: