Pubblicato da: exogino | aprile 27, 2010

Déi Costrutti


Le vicende della quotidianità portano a trovarsi in luoghi o situazioni in cui spesso non si è portati alla massima partecipazione emozionale, anzi luoghi che spesso e volentieri tendiamo a evitare come la peste.

Come ogni tanto mi succede mi trovo in un posto e vorrei sparire improvvisamente in una nuvola come un Ninja. Questo a me è successo oggi, mi capita infatti di entrare in uno di questi negozi stipati di carabattole per la casa con vasi, tavoli, stucchi, tovaglie, orologi, specchi, porcellane, quei luoghi simili a gallerie d’arte dove tutto costa un occhio della testa e dove l’ambiente stesso è dominato dall’arroganza intrinseca che rende negozi come questo utili ai più. Fatto sta che mi ritrovo inguaiato in una fottuta lista nozze.

Quando i piccioncini decidono di convolare a giuste nozze praticamente obbligano gli amici a comprare quello che loro vogliono, o quello che loro pensano possa tornare loro “utile”, in questi odiosi magazzini. Fermo restando che il regalo non ha nulla a che spartire con il concetto di “utilita” tutta la faccenda è ammantata da una ignobile sensazione di arroganza diffusa stile Terzo Reich.Il donatore è costretto a scegliere tra un numero limitato di articoli che manco ha scelto lui.

La caratteristica più bella del regalo è quella di essere espressione di una attitudine che dal donatore procede verso il ricevente, direi che il regalo è fonte di soddifazione più per chi regala che per colui che riceve il dono. Spetta al ricevente rielaborare il regalo e trarne soddifazione alla luce di quello che è lo spirito del donatore.

Non quindi un adeguarsi ai gusti generali in modo passivo e acritico. Nella lista nozze possiamo osservare l’assassinio del libero dono di cuore e l’instaurarsi della solita concezione schifosamente utlitaristica che domina le relazioni al giorno d’oggi.
Che dire di più?! Basta vado a farmi un regalo, magari un bel segnalibro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: