Pubblicato da: exogino | ottobre 6, 2009

100 anni di fumetto italiano


La copertina del primo volume

IL PIACERE DELLA PAURA

Uelà! …Altra spadellata di fumetti in edicola con la collana 100 anni di fumetto italiano in allegato alla Gazzetta dello Sport ed il Corriere della Sera. Collana antologica che vuole ripercorrere la storia e le vicissitudini del Comics made in italy, in collaborazione con PaniniComics ed If edizioni …. Tra le altre uscite Milo Manara, Diabolik, Lupo Alberto, Nathan Never …

Apre le danze sotto i magli del terrore e del mistero la celeberrima “creatura” di Tiziano Sclavi, il Dylan Dog nazionale, e che dire? Come sparare sulla Croce rossa! Primo numero dal titolo “Il piacere della paura“. Solitamente il volume di apertura è presentato aprezzo stringato per il suo effettivo lancio. Non è questo il caso, si parte subito con i “bellissimi” 9 euro e 99 di default, e l’odiatissimo centesimo di resto(!).

Devo dire d’altro canto che sono 10 euri spesi bene, sarà che io sono cultore della copertina rigida. Il volume si apre con una brillante introduzione all’opera, ed ad una breve disamina storica del fumetto in italia. A seguire si entra nel dettaglio del primo volume dove si tratteggia il personaggio di Dylan Dog e vengono introdotti gli episodi principali presenti nell’albo: Totentanz e Finchè morte non vi separi.

Totentanz è ripresa dal D.D. gigante uscito nel Gennaio ’93 appositamente colorato per l’occasione. La storia è un viaggio del nostro eroe attraverso il mondo dei morti. La voce dei morti che vogliono comunicare le loro storie si intrecciano mirabilmente con alcuni episodi salienti del doloroso percorso dell’indagatore dell’incubo. Dolore che viene stemperato solamente dall’apparente “dolce” fanciulla chiamata Hope. Come da intoduzione si ritrovano continui riferimenti ad una letteratura gotica amante del macabro, come L’antologia di Spoon River, La Danza Macabra, in Germania “Totentanz” appunto, La ballata degli impiccati di Françoise Villon liberamente interpretata da Sclavi.

Finchè morte non vi separi è il secondo episodio del volume tratto dal D.D dell’ottobre ’96. Qui si narra della rocambolesca storia d’amore di Dylan con una irlandese terrorista dell’IRA. Storia che sfocia in un matrimonio onirico. Il volume ora aggiunge altri 2 brevi episodi tratti dal diario “Auguri Mondadori” ’95 E ’96, La piccola biblioteca di Babele e La bambina. A seguire un altro articolo dove viene presentata l’evoluzione del genere Horror nel fumetto italiano. Dal Dottor Faust di Rino Albertarelli, Virus di Federico Pedrocchi e Walter Molino; fino ad arrivare ai giorni nostri con l’esoterico Nemrod.

Debbo dire che già a questo punto la carne al fuoco è tanta ma l’albo rincara la dose presentando due brevi episodi di altri personaggi che si riallacciano alle tematiche Horror: Billy King con Il Vampiro e Ditelo con i fiori, breve racconto di Castelli, Monego, Zaniboni.

In conclusione che dire? Avevamo bisogno di una ennesima collana a fumetti? Per quanto mi riguarda no, ma il parere è personale. Stiamo attraversando oggi una pletora fumettistica senza precedenti. Anche se il taglio dell’opera è decisamente accattivante e le disamine introduttive molto interessanti. Consigliato ai fanatici collezionisti compulsivi che anni 10 euro a settimana da spendere per i loro beniamini.

Recensioni ed articoli vari:

http://www.comicsblog.it/post/6170/100-anni-di-fumetto-italiano-primo-numero-dylan-dog

http://c-mag.org/2009/09/21/100-anni-di-fumetto-italiano-con-la-gazzetta-dello-sport-dal-30-settembre-in-edicola/

http://fumettidicarta.blogspot.com/2009/09/100-anni-di-fumetto-italiano-con-la.html

http://www.slumberland.it/contenuto.php?tipo=collana&id=40&nome=100_anni_di_fumetto_italiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: